il festival

Il Festival della Meraviglia, giunto alla sua seconda edizione, offre un programma culturale ai confini della filosofia, della scienza, dell’arte e dell’impresa: conferenze, incontri a tu per tu, spettacoli, mostre, pranzi eco-solidali e attività “OFF”.

Un Festival per capire che il mondo non perirà per mancanza di meraviglie, quanto per mancanza di Meraviglia.

Gli eventi sono concentrati in tre giorni e diffusi sul territorio del Comune di Laveno Mombello.

Il Festival promuove il dialogo tra relatori, imprenditori, artisti – sia noti sia emergenti – e il pubblico come mezzo per riflettere sul tema della meraviglia, che è alla base di un pensiero critico su come vogliamo vivere in questo mondo: sia tra di noi, sia insieme a tutti gli altri abitanti del pianeta, viventi e non viventi.